Regolamento Sala Prove IMP

NORME PER L’UTILIZZO E GESTIONE DELLA SALA PROVE MUSICALI IMP

ART. 1 – La SALA PROVE MUSICALI sita in Aviano, V.le San Giorgio, presso la Casa dello Studente, è data in gestione all’ ISTITUTO di MUSICA della PEDEMONTANA.

ART. 2 – Gli OBIETTIVI della SALA PROVE sono: offrire uno spazio culturale per attuare esperienze musicali, favorire l’aggregazione giovanile attraverso la Musica, stimolare lo sviluppo e consolidamento di una cultura musicale attraverso attività strutturate e corsi.

ART. 3 – La SALA PROVE MUSICALI  potrà essere utilizzata da gruppi o singoli musicisti tutti i giorni della settimana con esclusione dei periodi in cui la stessa è occupata per lo svolgimento delle attività didattiche dell’ ISTITUTO di MUSICA della PEDEMONTANA.

Le richieste di utilizzo dovranno pervenire all’associazione al numero, 338 8726628

ART. 4 – Eventuali cambi di orario verranno direttamente concordati dai richiedenti con il referente di turno dell’associazione che gestisce la Sala Prove.

ART. 5 – Tutti i soggetti frequentatori devono compilare in tutte le sue parti il modulo di utilizzo indicando obbligatoriamente un responsabile per le attività svolte all’interno della struttura.

ART. 6 –  Tutti i soggetti utilizzatori si impegnano, attraverso il responsabile designato, a rispettare e sottoscrivere le presenti norme.

ART. 7 – L’Associazione affidataria può negare o revocare la concessione della sala qualora vengano riscontrate inadempienze o infrazioni al presente regolamento.

ART. 8 –  Per l’uso della sala e delle attrezzature musicali e tecniche da parte di singoli o gruppi è prevista la sola quota associativa all’ ISTITUTO di MUSICA della PEDEMONTANA

ART. 9 –  L’utilizzo della sala prove avviene in ragione di moduli per un massimo di 3 ore  e  non può protrarsi oltre le ore 00.00. La chiave d’accesso alla sala deve essere richiesta, conservata con cura e riconsegnata alla fine del periodo di utilizzo in assenza di rinnovo.

ART. 10 –  È assolutamente vietato copiare le chiavi d’accesso ai locali.

ART. 11 –  È assolutamente vietato l’utilizzo della Sala Prove per attività che producano un profitto per il richiedente.

ART. 12 – I soggetti utilizzatori della sala si impegnano al corretto e buon uso dei locali e delle attrezzature mantenendo pulito ed in ordine l’ambiente; sono altresì chiamati al puntuale rispetto delle disposizioni presenti.

ART. 13 – Eventuali danni provocati alle strutture dovranno essere riparati a cura e a spese della persona responsabile del soggetto utilizzatore. L’associazione affidataria è autorizzata a far constatare agli utilizzatori, con la migliore tempestività, i danni arrecati e a richiedere la più sollecita messa in ripristino. I danni verificati a strutture, attrezzature costituiscono motivo di richiamo e di sanzioni di seguito specificate.

ART. 14 – All’interno della sala prove e nei locali adiacenti è severamente vietato fumare, introdurre e consumare alcolici. Le violazioni verificate di tale norma (presenza di fumo nella sala, o prove tangibili utilizzo di alcolici, furti, sporcizia di ogni genere) costituiscono motivo di richiamo e di sanzioni ai sensi degli Articoli di Legge ad essi relativi. Inoltre se vengono riscontrate ripetute e reiterate violazioni delle presenti norme da parte di uno o più soggetti utilizzatori si procederà alla sospensione dell’accesso alla Sala prove su insindacabile giudizio del Soggetto Gestore.

ART. 15 – Con periodicità giornaliera verranno effettuati controlli sulle dotazioni strumentali e sullo stato di ordine e pulizia generale della sala.

ART. 16 – Le controversie tra l’associazione affidataria e i terzi utilizzatori potranno essere sottoposte al parere dell’Amministrazione Comunale.

ART. 17 – L’Istituto di Musica della Pedemontana si esime da ogni responsabilità per smarrimenti e/o danni a cose o beni di proprietà degli utilizzatori.

Clicca qui per la descrizione della Sala Prove Musicali IMP

Condividi con: