Corso di Chitarra

Corso di Chitarra Settore Moderno

Quale chitarra fa per me?

CHITARRA CLASSICA,ELETTRICA o ACUSTICA?chitarra acusticaDifferenze chitarra acustica e classica.

chitarra classica

E quella elettrica?

chitarra elettrica

Quando si afferma che prima si deve cominciare con la chitarra classica e poi si può passare all’acustica o all’elettrica SI COMMETTE UN GRAVE ERRORE!

Per fare la giusta scelta prima di tutto bisogna conoscere quali sono le differenze fondamentali tra le 3 principali tipologie di chitarre.

Ricordati che se sei un principiante non devi avere fretta di acquistare lo strumento, l’associazione mette a disposizione alcuni strumenti in comodato gratuito, l’acquisto della tua prima chitarra sarà un momento indimenticabile e meglio se fatto avendo le giuste informazioni e magari con il consiglio di un professionista.

CHITARRA CLASSICA CHITARRA ACUSTICA CHITARRA ELETTRICA

Il corpo, la cassa:

la chitarra classica e quella acustica di differenziano dalla elettrica perché hanno una cassa armonica di risonanza (normalmente in legno ma ci sono varianti in materiali compositi) che amplifica il suono in maniera naturale (possono essere microfonate o elettrificate anche in seguito), nella chitarra elettrica invece il corpo è un monoblocco di legno chiamato solid body che necessita di un amplificatore o cuffie attive per permetterne l’ascolto.

Le corde:

Tutte le chitarre normalmente hanno 6 corde ma esistono varianti a 12 corde o speciali chitarre di liuteria a 7 corde.
La chitarra CLASSICA ha le corde di nylon con le ultime 3 ricoperte da un sottile strato metallico.
Le corde della chitarra ACUSTICA ed ELETTRICA sono di metallo con le ultime 4 rivestite.

Il manico:

Quello della chitarra CLASSICA è leggermente più largo rispetto a quello dell’ ACUSTICA e dell’ELETTRICA.

Stili e generi musicali di riferimento per il tipo di strumento:

I differenti modi e materiali con cui sono realizzate le chitarre conferiscono le diverse caratteristiche:
il nylon della corde sulla chitarra CLASSICA da un suono più caldo e viene utilizzato principalmente per la Musica Classica e per il Flamenco; la chitarra ACUSTICA ha un suono più adatto all’accompagnamento Pop e al Fingerpicking; la chitarra ELETTRICA pur essendo più adatta allo stile Rock/Metal paradossalmente si è resa protagonista negli anni di grandi esecuzioni dai generi più diversi come la musica classica il jazz, la Fusion e tanto altro.

Come scegliere quale chitarra suonare:

La scelta dello strumento da comprare e studiare dovrebbe innanzitutto basarsi sullo stile che si desidera suonare (se già lo si conosce). Se ci sono dubbi è meglio affidarsi ad un bravo insegnante che suggerirà di scoprirlo assieme durante il primo periodo di lezioni.
In ogni caso, agli indecisi si suggerisce di iniziare tranquillamente il corso con una chitarra che magari già si possiede (o in prestito) o di fascia economica: un Maestro Preparato imposta i suoi allievi in modo che possano suonare correttamente tutti i tipi di chitarra per ogni stile.
Sarà poi più emozionante cambiare in futuro la chitarra con quella che magari in modo nascosto si desiderava senza saperlo.

Corso di CHITARRA

Il corso si articola su quattro livelli didattici, preceduti da uno preparatorio che, partendo dalla conoscenza dello strumento e dalle nozioni di base, progressivamente approfondiscono le tematiche riguardanti questo strumento attraverso l’analisi e lo studio degli stili in cui la chitarra moderna è protagonista. Per il conseguimento del DIPLOMA è necessario un Quinto Livello integrativo di perfezionamento.

Il percorso scolastico rimarrà legato al vissuto dell’allievo e alle sue aspirazioni artistiche.

Dal punto di vista didattico si studieranno:

Tecnica strumentale
Armonia e studio delle scale
Accordi e Accompagnamento
Ampia antologia di brani per applicare gli argomenti precedenti.

Nei livelli superiori si prenderanno in esame altre tecniche all’avanguardia nella chitarra moderna quali tapping, sweep picking, chop building, fingerstyle….

Si approfondirà la produzione degli esponenti di spicco della chitarra elettrica ed acustica, che hanno fatto scuola.

Lo studio costante dell’ Armonia, delle scale e della ritmica sarà il mezzo per entrare nel vivo dei più noti stili musicali (Rock, Funk, Pop, Blues, Jazz, Fingerstyle, Crossover, Ska, Reggae…) che, utilizzati come modelli, diventeranno un “contesto” reale entro il quale applicare e suonare le “nozioni” imparate.

Infine il corso tende a fornire informazioni, idee, punti di vista che rendano chiaro e facile il mondo della chitarra incentivando la creatività, il carattere e l’identità, di ciascun allievo in vista di un personale e piacevole FARE MUSICA!

Cosa dice wikipedia su questi strumenti:

Chitarra classica

Chitarra acustica

Chitarra elettrica


Se sei interessato a Lezioni di Chitarra, ad un corso completo o a Lezioni di perfezzionamento accedi alla nostra pagina contatti e info potrai richiedere informazioni compilando il modulo online o contattando la nostra segreteria.

Iscrizioni all’associazione aperte tutto l’anno!

Nel nostro sito puoi trovare altro su questo argomento: